News su Riscaldamento, Caminetti, Stufe, Barbecue

L&L Spa, alleato perfetto per diventare sostenibili producendo energia pulita

1

Un tema molto discusso che, finalmente, ha trovato spazio sia a livello istituzionale sia a livello privato è quello delle energie rinnovabili. A questo proposito, in pochi anni si è posizionata sul podio dei mercati nazionali di energie alternative, diventando player di riferimento, la L&L spa, una società tutta italiana specializzata nel settore eolico, idroelettrico e del biometano avanzato.

Come si diventa green e sostenibili con l’idroelettrico

La società sopraccitata si propone per “disegnare il futuro con le energie rinnovabili” attraverso la realizzazione e la messa in funzione di impianti sostenibili. Parlando del settore idroelettrico, l’obiettivo della struttura interamente progettata e realizzata dalla L&L spa è quello di conciliare al meglio l’efficientamento della produzione con il dovere di conservare e migliorare lo stato ecologico delle acque, in questo modo si andrà a ridurre al minimo l’impatto sull’ecosistema.

I 5 impianti progettati hanno una potenza media di 200/300 kW. Il loro funzionamento è magistrale; infatti, sono dotati di sistemi di pulizia ad hoc che hanno la funzione di eliminare i detriti o altri materiali galleggianti; sono stati impiantati al loro interno dei sensori di livello che danno la possibilità di mantenere le dinamiche naturali dei corsi d’acqua sui quali sono stati costruiti. L’ecosistema, difatti, subisce una modifica minima.

Con l’eolico

Il Gruppo “segue il vento del progresso e del cambiamento” posizionandosi come leader nel settore eolico. Ha realizzato e avviato impianti eolici fruttuosi. Dopo un attento studio dell’area geografica per valutare se un dispositivo di questo tipo può effettivamente essere accolto al meglio, ha progettato degli impianti che si sono contraddistinti sul mercato per l’alto tasso tecnologico restituito dai siti e dalle turbine eoliche installate; infatti, questi dispositivi sono estremamente all’avanguardia perché dotati di macchine con potenza variabile, dai 950 ai 4000 Kw.

L&L stilerà e seguirà il progetto, creato appositamente per soddisfare ogni tipo di esigenza, che si declina in 3 fasi: analisi di pre-fattibilità; sviluppo e acquisto dei terreni. Inoltre, la professionalità del Gruppo si traduce con la costante supervisione degli impianti che necessitano di un monitoraggio continuo.

Con il biometano

Anche in questo settore la società si è posizionata ai primi posti. Si è fatta pioniera in Italia nella produzione di biometano avanzato per l’autotrazione. Vanta ben 6 impianti già attivi sul nostro Paese, in funzione ininterrottamente 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Hanno una capacità produttiva in grado di alimentare ben 1800 veicoli ogni anno, in questo modo si è avuta la possibilità di risparmiare 2mila tonnellate di petrolio.

La decisione di costruire ulteriori impianti garantisce enormi vantaggi, primo fra tutti c’è la riduzione notevole delle emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera da parte della filiera agricola derivante dal trattamento dei reflui zootecnici e dei sottoprodotti agroalimentari; l’energia prodotta deriva da una fonte rinnovabile e programmabile; si andranno a ridurre i fertilizzanti; è un chiaro esempio di economia circolare. Inoltre, viene assicurata e salvaguardata la salute dei suoli e la sicurezza alimentare.

Questi sono solo alcuni vantaggi dell’operato proposto dal Gruppo. L&L ha voglia di condividere e raggiungere un obiettivo comune che ha come fine la difesa del Pianeta, la tutela di tutto ciò che ci circonda, le persone, le comunità e i territori. Tra le parole chiave della società, oltre a rinnovabile e green, ci sono trasparenza e responsabilità.