realizzazione camino rustico

Realizzazione camino rustico: i consigli di Edilnet.it

Caminetti

Il camino rustico è caratterizzato dal tipico stile delle case di campagna e si adatta a più tipologie di arredi, in modo particolare a quelli dai colori caldi.

Seguendo questa guida offerta da Edilnet.it, scoprirai le soluzioni migliori individuando quella dal miglior rapporto qualità/prezzo.

Camini rustici: le caratteristiche

I camini rustici sono elementi molto versatili e caratterizzati dall’utilizzo di più materiali su un’unica struttura.

Spesso sono ricavabili da camini preesistenti, con l’aggiunta di elementi come il mattone refrattario, il materiale più resistente alle alte temperature, o con rivestimenti in pietra di diversi tipi, sia naturale che sintetica.

I camini rustici permettono di avere un complemento d’arredo di stile, bello ed elegante, anche se molto semplice e naturale e capace di fornire ottime prestazioni.

È un elemento che ti permette di stare a stretto contatto con la natura, perché realizzato principalmente con materiali come il legno, la pietra, il sasso.

Il legno è quello che trasmette più calore, che dà un senso di accoglienza alla casa.

Camino rustico: le tipologie

Vi sono diverse tipologie di camino rustico, a seconda del rivestimento e dello stile che si sceglie di adottare.

In un locale tipo una taverna o una cucina, si può scegliere il rivestimento in mattoni oppure in pietra, la scelta più rustica ricade su sassi e ciottoli non lavorati, lasciati allo stato naturale.

La pietra lavorata invece si adatta meglio a linee di arredamento più eleganti.

I camini rustici in pietra leccese sono i più particolari, dal colore paglierino o bianco o grigio e dalla struttura calcarea, in cui si trovano frammenti fossili.

La pietra sintetica invece ha una struttura più leggera, pur mantenendo lo stile rustico, abbinabile al legno.

Anche le pietre di fiume possono essere usate per personalizzare il camino rustico.

Il mattone refrattario resta sicuramente il materiale migliore, in grado di resistere ad altissime temperature, ovviamente nel caso in cui il camino rustico non sia solo elemento d’arredo, ma venga utilizzato.

Permette l’isolamento del camino da gas e sbalzi di temperatura.

È un materiale ottimo anche per cucinare, dal costo che può variare a seconda delle caratteristiche tecniche.

Come rivestire un camino rustico?

Una volta completata la struttura in muratura, si deve pensare al rivestimento del camino rustico, per renderlo un vero e proprio elemento d’arredo e personalizzarlo, oltre a svolgere la funzione di riscaldamento.

È necessario valutare lo stile di arredo dell’ambiente che lo ospita e scegliere i materiali appropriati.

Si può rivestire il camino con mattoni, facilmente reperibili e poco costosi, presenti sul mercato in una grande varietà di forme e colori.

Altra soluzione è quella di montare sulla struttura una cornice prefabbricata, in travertino, in pietra serena o in pietra leccese.

Oppure un’altra soluzione di rivestimento è il marmo, che dona eleganza e raffinatezza al camino pur essendo la scelta più costosa.

Per una casa dove l’elemento principale d’arredo è il legno, infine, si può decidere di rivestire il camino rustico con una cornice in essenza, che si adatta a stili rustici, anche se richiede una costante e minuziosa manutenzione.

Il legno può essere lasciato grezzo oppure intarsiato e verniciato.

Per locali più moderni, invece, la scelta del rivestimento potrebbe ricadere su cornici in metallo come il bronzo, il rame, l’acciaio, l’alluminio o l’ottone lucidato; si tratta delle soluzioni più durature, che possono anche essere impreziosite con diverse tipologie di finiture.

Costruire un camino rustico: a chi rivolgersi

Per realizzare un camino rustico nella tua proprietà, puoi fare una ricerca delle imprese edili della tua zona, prediligendo le piccole aziende artigiane, specializzate nella realizzazione di opere di questo tipo.

Grazie ad Edilnet.it potrai ricevere fino a 4 preventivi dalle migliori imprese della tua zona specializzate nella realizzazione di camini rustici.

Inoltre, una buona norma è quella di far fare un sopralluogo a diversi professionisti, per scegliere la miglior alternativa per il tuo ambiente, a seconda delle tue esigenze, degli spazi e dei tuoi gusti.

Quanto costa un camino rustico?

Il prezzo di un caminetto rustico realizzato in pietra può variare dai 1.000 euro fino anche ai 10.000, in quanto per le sue forme, per la sua progettazione e per le pietre del rivestimento vi è una grande scelta e possibilità di personalizzazione.

Si parte da un costo di circa 1.000 euro per i camini rustici di dimensioni più ridotte oppure con rivestimenti in pietra solo nella cornice e non nella cappa, che richiede invece un investimento maggiore, attorno ai 2.000/3.000 euro, con tempi di realizzazione compresi tra i 2 e i 3 giorni, in base all’ambiente e alla dimensione.

Il caminetto rustico rivestito in pietra è la soluzione più economica e meno dispendiosa nella lavorazione, in quanto la pietra non viene lavorata, ma inserita nella sua bellezza estetica naturale.

I modelli di caminetto rustico realizzati in pietra presentano dei costi variabili in base:

  • allo studio e alla progettazione della struttura,
  • alle dimensioni del focolare,
  • all’eventuale lavorazione della pietra,
  • alle decorazioni,
  • ai dettagli aggiuntivi.

In linea generale, i caminetti in pietra irregolare variano dai 1.000 ai 2.000, quelli in pietra squadrata e lavorata possono costare fino a 3.000 euro e, se si decide di inserire qualche dettaglio o decorazione, allora si può salire fino a 5.000/6.000 euro.

In caso in cui vengano scelti dei materiali sofisticati e preziosi, delle lavorazioni uniche e personalizzate, che richiedono professionalità e tempistiche di un certo tipo, allora i prezzi possono salire anche fino a 10.000 euro.

Camino rustico: come risparmiare

Per fare la scelta migliore, sia dei materiali che del professionista, anche in base ai costi che si dovranno affrontare, è bene richiedere preventivi differenti e valutare la soluzione migliore in base al rapporto qualità-prezzo che più si adatta alle tue esigenze: grazie a Edilnet.it, questa fase di ricerca, ti richiederà solo pochi minuti.